Bio_Grafia.

Ex_Milanese

Diplomata in Scenografia all’Accademia di Belle Arti dal mio primo giorno di lavoro sono stata in viaggio. Ho iniziato negli anni ‘90 come animatrice nei villaggi turistici e ho continuato come Tour Leader freelance.
Il mio compito era accompagnare gruppi di ospiti italiani che viaggiavano all’estero per lavoro, preoccupandomi degli alloggi, dei trasferimenti, della ristorazione e di grandi eventi.
Dopo 18 anni di oceani, deserti, città e foreste, barche, barriere coralline, ma anche treni, taxi, navi, hotel e aeroporti, centri congressi e uffici senza finestre… ho deciso di fermarmi e tornare a casa: Milano. Potevo mettere a frutto la mia formazione così mi sono dedicata alla grafica e all’illustrazione.

Ma a Milano mi sono ammalata. La densità umana, la pressione sociale e l’aria scarsa di ossigeno mi stavano debilitando. La percezione che la Città assorbisse ogni mia energia come un buco nero mi fece decidere per la fuga.
La riconnessione con l’ambiente naturale era diventata un’esigenza di salute.

Romagnola d_Adozione

E’ bastato spostarmi di pochi chilometri per sentirmi “finalmente a casa” nella fertile Terra di Romagna. Casa è l’habitat favorevole allo sviluppo di un individuo, dove può crescere vivendo in armonia col contesto, e quella Natura addomesticata, quel mosaico di frutteti e vigneti, mi ha accolta e guarita.
Mi sono immersa nel fermento della  biodiversità vegetale e animale della campagna faentina e ho imparato a vivere seguendo la circolarità rigenerativa di ciò che mi circondava, e in quel momento mi sono riconosciuta, mi sono sentita parte integrante e attiva di questo Pianeta Vivente.

Ho deciso allora di studiare più a fondo le dinamiche di quel sostegno e di quella energia che la Natura mi stava dando e portare quelle conoscenze nel mio lavoro dedicato servizi turistici e alle strutture di accoglienza, perché potessero essere utili agli altri.

Maggiori dettagli delle mie esperienze professionali nel mio curriculum vitae.

Bio_Filia.

Figlia d_Arte

Mia madre è laureata in scienze naturali e mio padre in farmacia. Per quanto riguarda la confidenza con la Natura e la Salute sono nata con la camicia.

Ma la vera fortuna è stata che i miei genitori avessero una vera passione per il girovagare: boschi per cercare funghi, montagne da scalare, prati dove fare pic-nic, neve per sciare, mare per nuotare. Ovviamente vacanze in campeggio, ogni estate una destinazione diversa. L’amore per la Natura mi è stato insegnato.

Scenografia_Turismo_Natura

Scenografia_Turismo
_Natura

Ho studiato la bellezza della forma, ho imparato l’arte di creare lo sfondo più emozionante per una fotografia, il contesto perfetto per un’azione, l’ambientazione più spettacolare per una storia, e i viaggi hanno contribuito alla formazione della mia intelligenza ambientale del mio gusto con milioni di stimoli e ispirazioni.

Destinazione dopo destinazione ho imparato che per quanto nelle città ci siano elementi di genialità e di meraviglia, niente è più intenso della bellezza della Natura: con la sua ricchezza potenzia, amplifica ed espande qualunque gesto, qualunque evento, qualunque azione o costruzione degli esseri umani.

Ho sperimentato su di me il potere benefico del vivere e lavorare in luoghi dove la Natura è preponderante, così ho lasciato ad altri le moderne magalopoli e le città d’arte per dedicarmi a destinazioni che abbiano la Natura come principale attrazione, e clienti che desiderano rivolgere alla Natura la loro attenzione.
menu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram