BioGrafia.

Origini

L’amore per i viaggi e la Natura mi è stato insegnato dai miei genitori: boschi per cercare funghi, montagne da scalare, prati per correre, neve per sciare, mare per nuotare e navigare. 

A vent'anni mi sono diplomata in Scenografia all’Accademia di Belle Arti, ho subito iniziato a viaggiare accompagnando gruppi di italiani che si spostavano nel mondo per lavoro. Il mio compito era preoccuparmi degli alloggi, dei trasferimenti, della ristorazione e dell'organizzazione di grandi eventi.

Dopo aver viaggiato per 18 anni, facendo esperienza di un'infinità di luoghi come cittadina temporanea, aver cambiato decine di panorami e di case e di camere d'albergo, decisi di fermarmi e tornare a casa, in Italia. 

Scenografia Turismo Natura

Ho studiato l'armonia delle forme, ho imparato l’arte di creare lo sfondo più emozionante per una fotografia, il contesto perfetto per supportare il manifestarsi di un’azione, l’ambientazione più spettacolare per una storia, e i viaggi hanno contribuito alla formazione della mia intelligenza spaziale e del mio gusto con milioni di stimoli e ispirazioni.

Destinazione dopo destinazione ho imparato che per quanto nelle città ci siano elementi di genialità e di meraviglia, niente è più intenso della Natura, che con la sua bellezza potenzia, amplifica ed espande qualunque gesto, qualunque evento, qualunque azione o costruzione degli esseri umani.

Maggiori dettagli sulle mie esperienze professionali nel mio curriculum vitae.

Identità Professionale.

Natura Spazio Risorsa

Dopo anni di viaggi mi sono stabilita nella fertile Terra di Romagna. Immersa nella Natura dolce che mi circondava ho imparato a vivere osservando e ascoltando l'ambiente e seguendo la circolarità delle stagioni ho sperimentato il vero stato di salute: il benessere fisico, mentale, sociale e spirituale.

Dopo aver sperimentato su di me il potere benefico del vivere e lavorare immersa nel Verde e circondata da energia vitale, ho deciso di studiare più a fondo le dinamiche di quel sostegno e di quella ricchezza che il contatto con la Natura mi aveva portato, ho scoperto l'importanza delle relazioni e ho trasferito quelle conoscenze nel mio lavoro.

L'Arte dell'Ospitalità

Occuparmi di strutture extralberghiere situate nei territori dell'entroterra italiano è per me oggi un privilegio, in primo luogo per la loro bellezza, per la qualità dell'esperienza di ospitalità che possono offrire e per il grande impegno che enti pubblici e privati dedicano allo sviluppo di un turismo sempre più consapevole.
Fortunatamente oggi si pone grande attenzione all'impatto che i servizi e gli eventi hanno sul contesto ambientale che li ospita, e sono sempre più gli utenti  e gli operatori che fanno scelte orientate alla sostenibilità ambientale, sociale, economica e culturale.

Il mio ruolo è facilitare attraverso consulenze in progettazione e comunicazione l'attivazione di spazi dedicati alla cura della Terra e alla cura delle persone. Insieme possiamo prenderci cura del Futuro.

Alle mie competenze in ambito turistico aggiungo la formazione come Facilitatrice e Trainer NatureTherapy e la metodologia di Progettazione in Permacultura.

Oggi sono Location Manager e Travel Designer, consulente per strutture di accoglienza extralberghiera e non convenzionale, servizi turistici e progetti di sviluppo rigenerativo.
menu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram